Förderverein Kinder-Palliativ in Südtirol
Associazione promotrice Cure palliative
per bambini in Alto Adige
kopfbild ehrenamt
Dalla Giunta: cure palliative, via libera al centro per minori
(Comunicato stampa dell'Agenzia di stampa e comunicazione della Provincia Autonoma di Bolzano del 5 dicembre 2017)

Cinque alloggi per le famiglie, day hospital, spazi per attività e terapie. Ok della Giunta al nuovo centro di cure palliative per minori nella zona di Bolzano.

Migliorare la qualità di vita di pazienti gravemente malati, accompagnare i loro pazienti in questo percorso difficile e ricco di ostacoli. Questo l'obiettivo delle cure palliative, un settore che riguarda non solo anziani e adulti, ma anche bambini e ragazzi. Lo scorso ottobre il Comitato di piano per la sanità si era espresso a favore della creazione di un centro dedicato proprio ai minori, nelle scorse settimane numerose associazioni presenti sul territorio si erano dette disposte ad impegnarsi per la sua realizzazione e oggi (5 dicembre) è arrivato il passo ulteriore con il via libera della Giunta provinciale al programma planivolumetrico della struttura che dovrebbe sorgere nella zona di Bolzano, L'area è ancora da individuare, i costi stimati ammontano a poco meno di 5,2 milioni di euro, ma l'assessora Stocker non esclude la possibilità di utilizzare un edificio già esistente con costi evidentemente ridotti. "Le cure palliative rappresentano una tematica che troppo di rado viene affrontata dall'opinione pubblica - ha spiegato Martha Stocker - ma che in realtà rappresenta una fonte di enorme sofferenza non solo per i pazienti, ma anche per le loro famiglie, le quali hanno assoluta necessità di un accompagnamento psicologico. A maggior ragione quando  sono coinvolti bambini e ragazzi. Ecco perchè ritengo che la creazione di un centro di cure palliative rappresenti una misura di estrema importanza".

Il programma planivolumetrico approvato dalla Giunta prevede la creazione di cinque alloggi in grado di ospitare i pazienti e le loro famiglie, oltre a locali per fisioterapia, psicoterapia e altre attività tra cui la ginnastica, la danzaterapia, ma anche la preghiera e la meditazione. Prevista inoltre una piscina e un'area verde all'aperto dove ospitare anche alcuni animali (ad esempio cavalli) utili non solo per attività ricreative, ma anche terapeutiche.  "Vogliamo offrire ai pazienti la possibilità di alloggiare con le proprie famiglie per un periodo di due settimane sino ad un massimo di due volte all'anno", ha aggiunto la Stocker, la quale ha poi precisato che la struttura prevede un day-hospital dedicato a bambini e ragazzi. Dei 5 appartamenti, 4 saranno a disposizione per tutto l'anno, mentre uno sarà riservato ai casi più urgenti e problematici.

Dona dei momenti indimenticabili e delle gioie intense ai bambini e alle loro famiglie.
ESAUDIRE I SOGNI PIÙ BELLI

MOMO Associazione promotrice Cure palliative per bambini in Alto Adige - onlus
Via S. Anna 6, 39040 Castelrotto
info@momo.bz.it
Part. IVA: IT94131160213

Download opuscolo informativo >>